Politica per la qualità

INNOVAZIONE TERZIARIO S.c. a r.l. intende mantenere la posizione raggiunta di Azienda Leader nel Settore della Formazione professionale. Il mantenimento di questo ruolo impone un continuo adeguamento a dinamiche in costante evoluzione, una accurata gestione di rapporti a livello nazionale ed internazionale, un adeguamento della sede alle esigenze di spazio ed accoglienza dell’utenza.

La completa soddisfazione del Cliente è la condizione essenziale per raggiungere il successo e mantenerlo nel tempo.

L’attenzione dell’ente è centrata pertanto, nel definire le caratteristiche della propria attività, al perseguimento di tale obiettivo strategico nella piena consapevolezza, peraltro, che nel mondo della Formazione Professionale il concetto di “cliente” cui è necessario fare riferimento è un concetto complesso in quanto rappresentato da un vero e proprio “sistema”.

Degli effetti di un'iniziativa formativa beneficiano infatti non solo i singoli partecipanti ma anche aziende, Enti pubblici finanziatori, territorio: una moltitudine di soggetti considerabili tutti, in forma più o meno diretta “clienti”.
 
Mirare alla soddisfazione di un cliente inteso come “sistema” si concretizza per ITER nel perseguimento di  obiettivi diversi e tutti ugualmente importanti quali:
  • favorire una preparazione fortemente orientata al mercato del lavoro attraverso la crescita professionale dell’utenza, fattore in grado di determinare maggiore occupabilità ed un miglioramento della situazione lavorativa individuale (per soggetti già occupati): tutto ciò con una naturale ricaduta sul territorio in termini di impatto sociale;
  • la costante garanzia di una risposta adeguata all’esigenza da parte delle aziende di risorse preparate, competenti ed aggiornate;
  • lo sviluppo di innovazione tecnologica e l’integrazione tra il mondo aziendale ed il mondo formativo;
  • una collaborazione fattiva con gli Enti pubblici finanziatori per incontrare, tramite la formazione, le esigenze espresse dal mondo del lavoro.
 
La realizzazione di questo sistema formativo organico, continuo e funzionante si basa su:
  • l’analisi sistematica dei bisogni formativi finalizzata allo sviluppo delle competenze ed effettuata in collaborazione con il sistema cliente;
  • la definizione di percorsi in funzione delle esigenze aziendali;
  • la valutazione sistematica dei risultati della formazione;
  • l’analisi sistematica delle attese e della soddisfazione del sistema cliente.
 
Su tali presupposti Iter rinnova i propri orientamenti strategici per la qualità.

 

Perugia,  17 maggio 2017

La Direzione