Aggiornamento semestrale Assintel Report+

Pubblicato l’aggiornamento semestrale di Assintel, che conferma il trend positivo del mercato IT del 2016, in crescita anche per l’anno 2017: fondamentale l’apporto dei Digital Enabler.

La Trasformazione Digitale è sempre più realtà: secondo i dati dell’aggiornamento semestrale della sezione Market Book dell’Assintel Report+, uno studio sulla Spesa nel settore IT in Italia e sulle sue principali componenti, il trend è in crescita rispetto ai dati, già positivi, del 2016.
Queste le cifre: un investimento di 7,2 miliardi di euro nel primo trimestre del 2017, ovvero il 3,9% in più rispetto al periodo corrispondente nello scorso anno. Di questa cifra, ben il 13,7% si riferisce ai Digital Enabler, ovvero chi si occupa di assistere le aziende nella loro implementazione digitale, definendo strategie, prodotti e servizi, in linea con l’evoluzione delle tecnologie digitali.
Secondo l’analisi dei trend, gli investimenti tecnologici in crescita riguardano i seguenti settori: Finance, Industria, Trasporti e Logistica, Utility.
Ecco le previsioni per le aree di sviluppo nella digital transformation:

  • Internet of things, ovvero la tecnologia attraverso la quale qualunque tipo di oggetto, può essere collegato ad internet, implementando le sue caratteristiche e il suo modo di utilizzo (monitoraggio, controllo, utilizzo a distanza): +21,7%
  • Big data e Avanced analytics, ovvero l’analisi dei flussi di dati, provenienti ad esempio dai registri delle aziende e dall’interminabile flusso di testo generato dal web, difficili da trattare con metodi tradizionali: +16,6%
  • Customer journey, ovvero la relazione tra il cliente e l’azienda e l’itinerario che percorre nel tempo: +11,2%
  • Cyber security, il ramo dell’informatica che si occupa della sicurezza digitale: +6,4%
  • Cloud computing, ovvero il paradigma di erogazione di risorse informatiche, caratterizzato dalla disponibilità on demand attraverso Internet, come l'archiviazione, l'elaborazione o la trasmissione di dati: +17,6%