ItalianEnglish
ItalianEnglish

Tecnico dell'export per le PMI

425 ore

Certificato di qualificazione professionale ex Decreto MLPS 30/06/2015

Possesso di Laurea (Triennale o Magistrale) in Economia, ovvero classi affini. Possesso di competenze di base di lingua inglese (livello B2 – Quadro Europeo di Riferimento Europeo delle Lingue). Per i cittadini stranieri è indispensabile la conoscenza della lingua italiana almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, restando obbligatorio lo svolgimento delle specifiche prove valutative in sede di selezione, ove il candidato già non disponga di attestazione di valore equivalente. I cittadini extracomunitari devono disporre di regolare permesso di soggiorno valido per l’intera durata del percorso.

A pagamento/libero mercato

Il tecnico dell’export per le PMI è colui che analizza il mercato, definisce il piano di commercio estero, si informa su i mercati e gli intermediari più adatti; presidia le problematiche fiscali, assicurative, finanziarie e legali; sviluppa e gestisce attività di promozione e vendita unendo attività di back office e attività commerciali sul campo.

4 motivi per iniziare subito
48960470_s

Cosa imparerai

Divenire una risorse fondamentale per affrontare l’attuale congiuntura economica la quale ha mostrato la fondamentale importanza per l’economia nazionale delle attività economiche transnazionali: le imprese maggiormente “internazionalizzate” hanno subito meno delle altre le difficoltà del mercato, e mostrano segni di straordinaria vitalità imprenditoriale.

Programma

Esercitare un’attività lavorativa in forma dipendente o autonoma

Esercitare la professione di Tecnico per l’export per le PMI

Gestire le relazioni e la comunicazione con il sistema cliente

Gestire le relazioni internazionali di una PMI

Analizzare il mercato internazionale rilevandone le tendenze e le opportunità

Attuare operazioni di posizionamento e promozione di prodotti/servizi

Elaborare un piano per l’internazionalizzazione e gestirne la relativa attuazione

Supervisionare la fase di contrattualizzazione

Gestire gli strumenti finanziari ed assicurativi a sostegno dell’esportazione

Gestire attività di web marketing e social media marketing

Lavorare in sicurezza

Valutare la qualità del proprio operato nell’ambito dell’erogazione di un servizio

Requisiti
Possesso di Laurea (Triennale o Magistrale) in Economia, ovvero classi affini. Possesso di competenze di base di lingua inglese (livello B2 – Quadro Europeo di Riferimento Europeo delle Lingue). Per i cittadini stranieri è indispensabile la conoscenza della lingua italiana almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, restando obbligatorio lo svolgimento delle specifiche prove valutative in sede di selezione, ove il candidato già non disponga di attestazione di valore equivalente. I cittadini extracomunitari devono disporre di regolare permesso di soggiorno valido per l’intera durata del percorso.
Tecnico dell'export per le PMI

Contattaci

Cerca nel sito