Avviso ReWork - opportunità di inserimento lavorativo


Interessante opportunità per creare un filo diretto tra la domanda e l’offerta di lavoro, grazie all’Avviso della Regione Umbria Re-Work, finanziato dal Fondo Sociale Europeo che prevede interventi di politica attiva del lavoro destinati a disoccupati, inoccupati e percettori di mobilità o in CIG iscritti ai Centri per l’Impiego della Regione.

L’Avviso Re-Work si configura come strumento di inserimento e reinserimento lavorativo post-emergenza Covid-19, attraverso l’analisi e valorizzazione delle competenze possedute e la riqualificazione verso i profili ricercati dal mercato del lavoro regionale, con attività svolte dalla rete pubblico-privata dei Servizi per il lavoro, tra cui Innovazione Terziario, dove a completamento delle attività che si attiveranno sono previsti importanti incentivi a favore delle imprese interessate all’assunzione dei destinatari finali.

Un progetto al quale Università dei Sapori e Innovazione Terziario hanno aderito con entusiasmo e che sostengono lavorando come realtà di intermediazione tra le aziende e i beneficiari dell’avviso stesso con attività di orientamento agli aspiranti tirocinanti, una formazione specifica e l’attivazione di tirocini formativi della durata massima di 4 mesi e retribuiti dall’Avviso stesso con borsa lavoro di € 600,00 mensili.

Dal lato aziende, invece, possono usufruire della misura di incentivo all’assunzione previsto dal presente Bando le imprese e i loro consorzi, le associazioni, le fondazioni e i loro consorzi, le cooperative e i loro consorzi, i soggetti esercenti le libere professioni in forma individuale, associata o societaria, altri soggetti giuridici e organismi di natura privata che, sulla base della propria struttura e organizzazione e delle norme che le disciplinano, siano interessate a stabilizzare ed assumere con contratti di apprendistato o a tempo indeterminato gli aspiranti tirocinanti.

In base alla classe di profilazione assegnata dal Centro per l’Impiego è stabilito il valore del Buono Umbro per il Lavoro (BUL) che sarà assegnato e anche l’incentivo varia in funzione della classe di profilazione del destinatario del BUL, con cifre comprese tra € 3000,00 e € 6000,00 in caso di assunzione con contratto di apprendistato e tra € 6000,00 e € 12000,00 in caso di contratto a tempo indeterminato.

Ad oggi il progetto è nella prima fase di realizzazione e Università dei Sapori e Innovazione Terziario stanno sviluppando i vari servizi di politica attiva del lavoro previsti, servizi attivabili su tutto il territorio Regionale.

Per maggiori informazioni, per appuntamenti, orientamento e per le adesione delle aziende potete contattare il nostro Ufficio dedicato al Servizio Lavoro al numero 075 38889204 e alla mail info@serviziolavoro.eu

PER I BENEFICIARI: scarica l'informativa di seguito
 Informazioni rework

PER LE AZIENDE: scarica la scheda di adesione di seguito

 ModuloDatiREWORK