17 Gennaio 2024

Servizio Civile, fallo con noi!

Servizio Civile

E’ stato pubblicato il Bando per il Servizio Civile 2024. E’ possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei progetti che si avvieranno nel 2024 sul territorio nazionale e all’estero fino alle ore  14.00 del 22 febbraio 2024. 

Se hai tra i 18 e 28 anni scegli di fare il Servizio civile  presso il Polo Formativo Confcommercio Umbria, costituito da Università dei SaporiIter – Innovazione Terziario (sede Perugia, Via Fontivegge 55).

Abbiamo 8  posti disponibili!


COSA POTRAI FARE 

  • 5 volontari  faranno esperienza nella gestione delle attività formative seguendo lo sviluppo dei percorsi in tutte le loro fasi: progettazione, promozione,  programmazione, tenuta della documentazione, relazioni con gli allievi, rendicontazione
  • 1 volontario farà esperienza nell’area comunicazione
  • 1 volontario sarà indirizzato all’area dell’amministrazione a supporto delle relative attività
  • 1 volontario farà esperienza nell’area logistica/eventi

 

I VANTAGGI DLE SERVIZIO CIVILE

  • progetti con durata tra 8 e 12 mesi
  • assegno mensile di 507,30 euro
  • 25 ore settimanali oppure con un monte ore annuo che varia, in maniera commisurata, tra le 1.145 ore per i progetti di 12 mesi e le 765 ore per i progetti di 8 mesi, articolato su cinque o sei giorni a settimana
  • almeno 80 ore di formazione
  • crediti formativi
  • attestato di partecipazione al Servizio civile
  • riconoscimento e valorizzazione delle competenze acquisite
  • valutazione dell’esperienza nei concorsi pubblici con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso la Pubblica Amministrazione e può valere come titolo di preferenza
  • riconoscimento del servizio ai fini del trattamento previdenziale (riscattabile)
  • permessi di assenza variabili proporzionalmente al periodo di servizio (20 giorni per 12 mesi)
  • altri permessi straordinari per circostanze specifiche come la partecipazione ad esami universitari, la donazione del sangue, ecc.

 

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE 

 Per candidarsi è richiesto al giovane il possesso dei seguenti requisiti: 

  •  Cittadinanza italiana, oppure di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, oppure di un Paese extra Unione Europea purché il candidato sia regolarmente soggiornante in Italia; 
  • Aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda; 
  • Non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per i motivi definiti all’Art. 2 del bando. 

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di partecipazione e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio, a pena di esclusione dalla procedura. 

 

ULTERIORI INDICAZIONI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

 Possono presentare domanda anche i giovani che, fermo restando il possesso dei requisiti di partecipazione: 

  • abbiano interrotto il Servizio Civile a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente che ha causato la revoca del progetto, oppure a causa di chiusura del progetto o della sede di attuazione su richiesta motivata dell’ente, a condizione che, in tutti i casi, il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi; 
  • abbiano interrotto il Servizio Civile Nazionale o Universale a causa del superamento dei giorni di malattia previsti, a condizione che il periodo del servizio prestato non sia stato superiore a sei mesi; 
  • abbiano già svolto il Servizio Civile in passato in un progetto “Garanzia Giovani”, solo candidandosi al presente bando per un progetto di Servizio Civile Universale; 
  • abbiano già svolto il Servizio Civile nell’ambito del progetto sperimentale International Volunteering Opportunities for Alle nell’ambito dei progetti per i Corpi Civili di Pace. 

Possono inoltre presentare domanda di Servizio le operatrici volontarie ammesse al Servizio Civile in occasione di precedenti selezioni e successivamente poste in astensione per gravidanza e maternità, che non hanno completato i sei mesi di servizio, al netto del periodo di astensione, purché in possesso dei requisiti di cui ai precedenti articoli. 

 

Non possono presentare domanda i giovani che: 

  • appartengano ai corpi militari e alle forze di polizia; 
  • abbiano interrotto un progetto di servizio civile nazionale, universale o “Garanzia Giovani” prima della scadenza prevista ed intendano nuovamente candidarsi a tali tipologie di progetti; 
  • intrattengano, all’atto della pubblicazione del presente bando, con l’ente titolare del progetto rapporti di lavoro/di collaborazione retribuita a qualunque titolo, oppure abbiano avuto tali rapporti di durata superiore a tre mesi nei 12 mesi precedenti la data di pubblicazione del bando; in tali fattispecie sono ricompresi anche gli stage retribuiti. 

 

COSA DEVI INDICARE PER SCEGLIERE DI FARE IL SERVIZIO CIVILE CON NOI

  • PROGETTO: ASP GIOVANNI OTTAVIO BUFALINI E ASVCI PER I GIOVANI
  • CODICE: PTCSU0025823010667NMTX
  • SEDE 1: ITER – PADIGLIONE AREA AMMINISTRATIVA CODICE SEDE 219882
  • SEDE 2: ITER – PADIGLIONE CORSI FORMATIVI CODICE SEDE 219886

 

COME CANDIDARSI 

 Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma domanda on line (DOL) raggiungibile tramite  PC, tablet e  smartphone all’indirizzo 

 https://domandaonline.serviziocivile.it 

 Alla piattaforma si potrà accedere attraverso  SPID, il “Sistema Pubblico d’Identità Digitale” con un livello di sicurezza 2. Sul sito dell’AGID – Agenzia per l’Italia digitale (www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid) sono disponibili tutte le informazioni necessarie, anche con FAQ e tutorial, per richiedere lo SPID  indispensabile per poter presentare la candidatura. 

 I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione Europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento tramite il seguente indirizzo: https://domandaonline.serviziocivile.it/RichiestaCredenziali 

 Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta, entro e non oltre le ore 14.00 del giorno 15 febbraio 2024. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. 

Il giorno successivo alla presentazione della domanda, il sistema di protocollo del Dipartimento invia al candidato, tramite posta elettronica, la ricevuta di attestazione della presentazione con il numero di protocollo e la data e l’orario di presentazione della domanda stessa. In caso di errata compilazione, è consentito annullare la propria domanda e presentarne una nuova fino alle ore 14:00 del giorno 09 febbraio 2023, giorno precedente a quello di scadenza del presente bando. 

 È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede, da scegliere tra i progetti elencati negli allegati al presente bando e riportati nella piattaforma DOL. 

 

PRIMA DI CANDIDARTI PER UN PROGETTO LEGGI ATTENTAMENTE: 

 Bando ordinario 2024 https://www.politichegiovanili.gov.it/media/3hcndi54/bando-scu-2023-rev191223-ultimo-signed.pdf 

PER INFORMAZIONI 

PROGETTI ITALIA: didattica@gobufalini.it 

Sportelli presso la Scuola di Arti e Mestieri G.O. Bufalini  

  • Sportello telefonico: lunedì-venerdì: 8.30 – 14.00, tel. 075/8554245
  • Sportello orientamento: mercoledì 9:30 – 12.30 – 14.30 16.30 su appuntamento (whatsapp: 349.6074088) 

 

Sportelli presso Digipass: 

Umbertide:  lunedì 10.00 – 12.00 (Piazza Carlo Marx presso la F.A.Mo)
Città di Castello: martedì 9:00 – 13:00 giovedì 15:00 17:00, via XI settembre presso Biblioteca Carducci 

 

POLO FORMATIVO  UNIVERSITA’ DEI SAPORI – INNOVAZIONE TERZIARIO
Nicoletta Bigotti, 075.518491

 

 

 

Contattaci

 
 
 
 
 
 
Dichiaro di aver ricevuto e preso visione della privacy policy di Confcommercio
 

Cerca nel sito